GUIDELAB è ricerca e sperimentazione culturale, é arte del turismo, vieni a conoscerci!

Guidelab

“Arrivando a ogni nuova città il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d’avere: l’estraneità di ciò che non sei più o non possiedi più t’aspetta al varco nei luoghi estranei e non posseduti”
Italo Calvino, Le città invisibili

 


Legenda:   Guidelab = tempo per raggiungere il luogo da Parma     Guidelab = durata della visita


Ci sono tanti modi per visitare Parma, in base alle vostre passioni, alle esperienze che desiderate fare definiremo un itinerario adatto alle vostre esigenze. Di seguito alcune proposte:

PARMA HISTORY&ART

Passeggiata tra i monumenti e le piazze più significative di Parma.

Il percorso inizierà con la visita al Palazzo della Pilotta simbolo della dinastia Farnesiana con al suo interno il Teatro Farnese raro esempio di architettura teatrale rinascimentale ancora esistente, inaugurato nel 1628 in occasione delle nozze tra Odoardo I Farnese e Margherita de’ Medici. Sosta di fronte al monumento dedicato al grande compositore Giuseppe Verdi per introdurre il Teatro Regio (visita esterna) celebre teatro d’opera ottocentesco voluto fortemente dalla Duchessa Maria Luigia moglie di Napoleone. Visita a Piazza Garibaldi, antico foro romano, con i suoi medievali palazzi municipali. Passeggiata in via Cavour, via pedonale con boutique e catene commerciali per raggiungere Piazza Duomo dove si accederà alla Cattedrale romanica con al suo interno la cupola affrescata dal Correggio. Ultimeremo la visita con l’entrata nello splendido Battistero in marmo rosa di Verona, uno dei più significativi esempi architettonici che segnò il passaggio dal romanico al primo gotico.

 Guidelab 3 ore circa


PARMA ART&FOOD

Passeggiata nel centro storico, tra i monumenti, le piazze e le vie delle botteghe storiche di Parma. La visita comprenderà l’entrata al Teatro Farnese, Teatro Regio, Duomo e Battistero. L’itinerario si concluderà con una sosta all’insegna del gusto: la visita con degustazione in una bottega di prodotti alimentari che permetterà di scoprire le eccellenze che hanno fatto di Parma la prima città creativa per la gastronomia in Italia denominata dall’Unesco e i prodotti tipici che testimoniano il profondo legame tra città e territorio.

Guidelab 3 ore circa


PARMA-EASY

Passeggiata tra le vie del centro storico dove ci si soffermerà ad osservare dall’esterno i monumenti e le piazze principali. Si deciderà inoltre l’entrata (a scelta) in uno dei luoghi di maggiore interesse: Duomo, Battistero, Teatro Farnese o Teatro Regio.

Guidelab 2 ore circa


PARMA SOTTO LE STELLE

Suggestiva passeggiata serale in città: un itinerario tra le vie e le piazze più significative di Parma. Sosta per aperitivo e degustazione di prodotti tipici.

Guidelab 2 ore circa


PARMA E LA DUCHESSA

Appassionante viaggio nella corte ottocentesca di Maria Luigia, arte teatro moda gioielli e non in ultimo profumi, caramelle glassate e dolci che da lei prendono il nome.

Il percorso inizierà dalla piazza di corte ottocentesca modello di urbanistica progettata dall’ingegnoso architetto di corte Nicolò Bettoli. Visita al Teatro Regio tempio della musica lirica, rappresenta la più importante opera d’indipendenza e rivoluzione culturale cittadina voluta da Maria Luigia. Visita al Museo Glauco Lombardi palazzo nobiliare che contiene il patrimonio e le testimonianze del ducato e delle avventure di Napoleone Bonaparte marito di Maria Luigia. Infine sosta nello storico negozio Parma color viola, punto vendita del celebre profumo ideato nel 1870 da Lodovico Borsari: la violetta di Parma legato al ricordo della Duchessa che amava molto questo fiore. Sosta (facoltativa) in una delle storiche pasticcerie di Parma per assaggiare il delizioso dolce che fu nominato la Duchessa di Parma in onore della golosità di Maria Luigia.

Guidelab 3 ore circa


PARMA E L’ OLTRE TORRENTE

Passeggiata culturale in un quartiere simbolo della città lo storico e sanguigno oltretorrente, scenario di antiche storie di corte, via di passaggio di fedeli in pellegrinaggio, barricata e rifugio di rivoluzionari e soldati e non in ultimo dimora del grande direttore d’orchestra Arturo Toscanini.

Il percorso inizierà dal complesso rinascimentale della Pilotta edificato dai duchi Farnese per continuare nel Parco Ducale sede dello scenografico Palazzo Ducale (visita esterna).

Giungeremo alle porte dell’oltretorrente dove non mancherà una sosta alla Casa Natale Arturo Toscanini (visita esterna).

Visita alla Chiesa dell’Annunziata: edificata nel 1566 tangibile segno della secolare presenza francescana nel quartiere.

Piazzale Picelli e la chiesa di S. Maria del Quartiere: tappa del percorso che introdurrà la meravigliosa cupola del Bernabei all’interno della chiesa e la storia delle barricate del 1922.

Ospedale Vecchio e Chiesa di Santa Croce (esterno): ultima tappa del percorso si svolgerà poi sulla via Emilia, antica via di commerci e pellegrinaggi, su cui si affacciano i portici dell’Ospedale Vecchio di fondazione medievale.

Guidelab 3 ore circa


REGGIO EMILIA – LE PIAZZE E IL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA GHIARA

Passeggiata tra le piazze più significative di Reggio Emilia:

Piazza Grande (Prampolini) delimitata dall’imponente cattedrale con la sua facciata cinquecentesca incompiuta, il Battistero, il Palazzo Vescovile e il Palazzo Comunale ove è visitabile la Sala del Tricolore, luogo in cui nacque la bandiera italiana nel 1797.

Piazza San Prospero, alla quale si accede da piazza Grande attraversando il Broletto: strada coperta medievale in cui si affaccia la Basilica, fondata nel X secolo e dedicata al santo protettore della città.

Piazza dei Teatri con Il Teatro Ariosto, di origine settecentesca, dedicato al grande poeta Ludovico Ariosto e il Teatro Municipale “Valli”, con la sua facciata neoclassica tra le più belle in Italia.

Infine lungo via Garibaldi visita al Santuario della Madonna della Ghiara, edificato nel 1597 nel luogo in cui avvenne un prodigioso miracolo presso un antico affresco mariano.

Guidelab 3 ore 



Richiedi Preventivo o anche solo per maggiori informazioni